Premio Internazionale Apoxiomeno

Il Premio Internazionale Apoxiomeno diventa Festival. Un riconoscimento per quei personaggi dello sport, dello spettacolo e della cultura italiana che attraverso la loro attività lavorativa o professionale hanno dato lustro alle Forze dell’Ordine. NB Management è Direttore Organizzativo Internazionale e Sponsor Researcher dell’evento.

Nel 2021 il Premio Internazionale Apoxiomeno si struttura in Festival: International Police Award – Arts Festival (PAAF). Il Premio Internazionale Apoxiomeno viene assegnato a personaggi dello sport, dello spettacolo e della cultura italiana che attraverso la loro attività lavorativa o professionale hanno dato lustro alle Forze dell’Ordine. Il premio prende il nome dalla celebre statua di Lisippo, la cui originale riproduzione in argento, è stata ideata dallo scultore aretino Carlo Badiì. Il premio sarà il riconoscimento ufficiale dell’International Police Association, organizzato dalla Delegazione IPA Toscana e altri partner istituzionali con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Ministero dell’Interno, del Ministero della Difesa, delle diverse Regioni e Comuni ospitanti. Il Premio ha ottenuto negli anni un lusinghiero successo di critica e di pubblico che lo proietta tra le manifestazioni più complete di questo genere.

Il poliziesco
Il giallo è il genere letterario e cinematografico che ha celebrato nella storia l’operato delle Forze dell’Ordine, dando vita a veri e propri “cult” che sono entrati nella storia della drammaturgia di ogni genere artistico. Nel corso della sua carriera il poliziotto diventa un contenitore di centinaia di storie attraverso i racconti delle persone che incontra nel proprio cammino professionale. Il tutore dell’ordine, infine, deve soddisfare il bisogno di sicurezza dei cittadini, necessità primaria dell’uomo, della collettività e dell’intera società.

Il festival delle performing arts
Celebriamo l’azione delle Forze dell’Ordine attraverso tutte quelle forme artistiche che hanno dato e danno lustro alla loro missione. Cinema, Letteratura, Musica, Televisione, Giornalismo, Teatro e il mondo della Cultura in generale, hanno sempre trovato grande ispirazione dal loro operato, sottolineandone la dimensione umana del tutore dell’ordine; partecipe alla vita quotidiana, punto di riferimento per il cittadino, vive il quotidiano con l’orgoglio di indossare un’uniforme, diventata essa stessa un simbolo.

Cinema internazionale
Negli anni sono state premiate star nazionali ed internazionali del calibro di Massimo Ranieri, Albano, Gina Lollobrigida, Vittorio Storaro, Ennio Morricone, Colin Firth, Helen Mirren, Taylor Hackfort, Billie August, Paul Haggis, Robert Moresco, Mark Strong, Betty Thomas, Sibel KekilliI, Andrej Konchalovsky, Nikita Sergeevič Michalkov, Corinne Touzet, Abel Ferrar, Jack O’Halloran, Matt Dillon e Andrea Camilleri. Sono state celebrate le opere di tutti i più grandi esponenti della Cultura, dell’Arte e del Cinema di tutti i tempi, per il loro contributo artistico volto a raccontare storie importanti a sostegno della legalità e del lavoro dei corpi di Polizia del Mondo.

Musica, Teatro e Letteratura
Eventi con performance d’eccellenza degli artisti premiati, dibattiti e riflessioni sul tema della legalità e come l’Arte può veicolare messaggi importanti, con esponenti della Cultura nazionale ed internazionale. Gli eventi ospitati dal Premio Internazionale Apoxiomeno si sono distinti negli anni e per questo hanno riscontrato molto successo, grazie alla volontà di dare un contributo concreto e reale al mondo della Cultura.

Premio Alberto Sordi
Il Premio è stato istituito nel 2017 per volontà della famiglia Sordi rappresentata da Igor Righetti. Con il riconoscimento si vuole ricordare l’impegno civile del grande attore romano, molto vicino alle Forze dell’ordine, che ha saputo raccontare pregi e difetti di noi italiani. Sordi ha vestito spesso la divisa; come non dimenticare la memorabile interpretazione del Vigile Otello Celletti. L’attore è ancora oggi riconosciuto a livello internazionale come figura iconica del cinema italiano.

Partnership
Gli eventi organizzati tenderanno a sviluppare, migliorare, estendere la cultura della sicurezza, promuovendo inoltre la tutela di beni collezionistici, storici, d’epoca e d’antiquariato di qualsiasi tipo e genere, valorizzandone l’importanza, artistica, storica, culturale e sociale, mediante mostre, esposizioni, manifestazioni e spettacoli, giornate di studio, concorsi, seminari e festival. Attività di consulenza e collaborazione con enti, biblioteche, associazioni, privati e altri soggetti che intendono sviluppare iniziative a sostegno della promozione culturale e storica. Favorire lo sviluppo della conoscenza e della cultura e lo scambio delle reciproche esperienze e idee attraverso lo svolgimento delle attività culturali in Italia e all’estero. L’ IPAAF e l’ International Police Association sono aperte a chiunque condivida principi di solidarietà.